BIOSPOT 200 pastiglie di cloro

BIOSPOT 200 pastiglie di cloro

  • €21,07
    Prezzo unitario per 


BIOSPOT é un composto a base di dicloroisocianurato di sodio, con un contenuto di cloro attivo del 33% che diluito in acqua libera acido ipocloroso per una pronta azione disinfettante. BIOSPOT é inoltre particolarmente indicato per la disinfezione di pavimenti e attrezzature ospedaliere fatta eccezione per la disinfezione di ferri chirurgici o altre attrezzature simili per i quali è richiesta la sterilità assoluta compreso l’effetto sporicida.
BIOSPOT é destinato anche alla disinfezione delle attrezzature, tubazioni, serbatoi, linee di confezionamento, mezzi di trasporto ed altri oggetti usati nel settore lattiero, caseario, ortofrutticolo, nell’industria delle bevande e delle conserve. È indicato per la degerminazione di superfici, piani di lavoro e o pareti in cucine, servizi igienici, in ospedali, collegi, caserme, ristoranti, alberghi o altri insediamenti con confluenze di più persone.
I componenti del BIOSPOT sono presenti nella lista delle sostanze ammesse dalla normativa francese per uso su superfici in contatto con sostanze alimentari (Arreté 19 Décembre 2013) In generale é indicato per tutte quelle applicazioni su oggetti inanimati e ambienti dove sia conveniente l’uso di un prodotto che libera cloro nella forma di acido ipocloroso.
L’acido ipocloroso liberato dal prodotto é presente nella soluzione a un pH di 6.0-6.5. Ciò lo rende più rapido nell’azione del normale ipoclorito di sodio.
BIOSPOT presenta il vantaggio di essere stabile nel tempo, sicuro nell’impiego, semplice nel dosaggio e di avere una minore corrosività sulle superfici metalliche rispetto ad altri derivati che liberano cloro.
La composizione effervescente aiuta una pronta dissoluzione del preparato.
Test di efficacia microbiologica certificati da: Abbott Analytical Birkenhead UK – Blutest Laboratories Glasgow Scotland UK – ASL 70 Alessandria
  • UNI-EN 1276 Attività battericida in sospensione
  • UNI-EN 13697 Attività battericida di superficie con interferenti Diluizione d’uso 200 ppm (1 pastiglia da 3,25 g in 5 L d’acqua)
  • UNI-EN 13697 Attività battericida di superficie in condizioni di sporco Diluizione d’uso 750 ppm (3 pastiglie da 3,25 g in 4 L d’acqua) Efficace in 5 minuti a 20°C su Pseudomonas aeruginosa Escherichia coli Staphilococcus aureus Enterococcus Hirae 
  • UNI-EN 1650 Attività fungicida in sospensione
  • UNI-EN 13697 Attività fungicida di superficie Diluizione d’uso 200 ppm (1 pastiglia da 3,25 g in 5 L d’acqua) Efficace in 15 minuti a 20°C su Aspergillus niger Candida albicans
  • UNI-EN 14476 Attività virucida in sospensione Diluizione d’uso 104 ppm (1 pastiglia da 3,25 g in 10 L d’acqua) Efficace in 15 minuti a 20° C Poliovirus 1 Adenosvirus 5
Ogni compressa da 3.25 g di BIOSPOT contiene il 33% di cloro disponibile, il che equivale ad 1 grammo di cloro disponibile per pastiglia. La concentrazione di impiego varia a seconda dell’applicazione e delle condizioni di sporco della superficie. Un tempo di contatto di almeno 1 minuto è sempre consigliato.
Una concentrazione di 100 ppm pari ad una compresa per 10 litri di acqua é considerata sufficiente per la normale disinfezione nella maggioranza delle applicazioni summenzionate.
Per sicurezza si prescrive una concentrazione di 200 ppm di cloro attivo pari ad una compressa in 5 litri di acqua.
Per l’alto rischio usare 1 pastiglia da 3.25 g (880-1320 ppm) secondo le indicazioni della Direzione Sanitaria. Per i pavimenti delle sale operatorie si consiglia un dosaggio per superfici sufficientemente pulite, di 2 compresse per 5 litri d’acqua e 3-4 compresse per 5 litri d’acqua per superfici meno pulite.
Per la disinfezione di attrezzature diagnostiche e terapeutiche come sonde endoscopiche, endotracheali, cateteri, termometri ecc. visibilmente puliti si prescrive una concentrazione di 1000 ppm di cloro attivo pari ad una compressa per litro di acqua, con tempi di alcuni minuti. Nel caso di laboratori di microbiologia per la disinfezione di pipette, lavandini banchi, vetrerie si prescrive una concentrazione di 2000 ppm pari a due compresse per litro di acqua.
Le compresse di BIOSPOT trovano impiego nel settore alimentare e nella ristorazione per la disinfezione di superfici ed attrezzature e per il lavaggio di verdure, frutta, ortaggi, uova. BIOSPOT è utilizzato anche per la disinfezione di biberon, tettarelle e altri oggetti per neonati e bambini, dopo la disinfezione risciacquare con acqua.
BIOSPOT è adatto per uso nei piani HACCP. Nell’industria alimentare dopo il lavaggio delle superfici con sistema a schiuma o con idropulitrice viene spruzzata la soluzione di BIOSPOT (2 pastiglie in 10 litri di acqua) con vaporizzatore a ventaglio per la definitiva disinfezione.
Dosaggi raccomandati (pastiglie da 3.25 g). - Vasellame, utensili da cucina, pavimenti, servizi igienici 140 ppm (1 pastiglia / 7.5 litri) - Disinfezione generale di attrezzature e superfici di laboratorio 1000 ppm (1 pastiglia / 1 litro) - Lavandini, vetreria di laboratorio 2500 ppm (1 pastiglia / 0.4 litri) - Oggetti macchiati di sangue 10000 ppm (1 pastiglia / 0.1 litro)
BIOSPOT può essere aggiunto alle soluzioni d’uso di alcuni detergenti. Utilizzare una pastiglia di BIOSPOT da 3.25 g per 5 litri di soluzione di detergente pH neutro o alcalino.  Non usare con detergenti con pH acido. 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ti consigliamo anche